Saludecio

Saludecio: il ricovero dei pellegrini

LA STORIA

Il borgo, con il suo passato, fa emergere personaggi di primo tutto rispetto, come il Beato Amato Ronconi,il quale edificò nel XIII sec. l'Ospedale di Santa Maria di Monte Orciale, che divenne ricovero per pellegrini che si dirigevano a Roma per devozione. II XIII, XIV e XV furono secoli di tremende battaglie per il dominio del Colle Laudeciano.Il potere si alternò tra i Malatesta, i Montefeltro e più avanti ai Cesare Borgia, ai Della Rovere e, se pur brevemente, ai Veneziani. Nel 1524, però, lo Stato della Chiesa riuscì a prendere il controllo anche su questo territorio che rimase forte fino al 1859 .
Saludecio é stata per secoli un punto fermo sul panorama culturale e letterario lasciando un segno significativo su tutta la zona della Valconca. Per lmolto tempo il questo grazioso borgo venne considerato la Capitale di questa valle.
Oggi Saludecio é diventata uno dei più importanti centri agricoli della Provincia di Rimini. Ma non solo l'agricoltura, anche l'artigianato, la piccola industria manifatturiera ed il turismo la rendono una zona ad alto traffico commerciale.
Per quanto riguarda l'ambiente circostante, la sua bellezza e la sua incontaminazione ha fatt sviluppare un forte interesse naturalistico, dando il via ad un progetto naturista: "Saludecio, centro di piante officinali e studi erboristici". Per questo é sorto un erbario ed un orto giardino caratterizzati da quelle che vengono definite le Erbe di Gaetano.

DA VISITARE

Per accedere al paese si deve attraversare la Porta Marina immessa nel maschio della cinta L'entrata del borgo di Saludeciomuraria. Sull'altro lato sorge Porta Montanara che é stata meticolosamente restaurata e che indica il limite del borgo.
Da non perdere é l’antica Torre Civica in cui é inserito lo stemma in pietra della città. L'età rinascimentale ha lasciato in questo antico borgo romagnolo interessanti ed eleganti palazzi nobiliari: il Palazzo Albini con lo splendido cortile a colonnato, il Palazzo Riminucci con la sua scalinata a due rampe in pietra. Da visitare é la Chiesa Parrocchiale di San Biagio che è anche il Santuario del Beato Amato Ronconi. Qusta Chiesa é una delle più belle architetture del '700 della zona di Rimini. Al suo interno si possono osservare tele , di Guido Cagnacci, del Centino e di altri artisiti della Regione.
E ancora, il Museo di Arte Sacra in cui sono stati raccolti ex-voto, suppellettili ed arredi donati per secoli dai fedeli al Beato, il corpo del quale è custodito in questo museo in un' urna di cristallo.
Sulla piazza antistante il Museo, c'é una piccola Cappella chiamata anche dell'Olmo del Beato perché vi si conserva un antichissimi albero che luna leggenda fa risalire ad una grazia del Ronconi. Si raconta, infatti, che un giorno il Beato conficcò nella terra il suo bastone che usava per passeggiare e, come per magia, si trasformò in un florido albero.

Nella zona del borgo più alta, si può visitare un altro complesso sacro molto importante: il Convento di San Girolamo e la chiesa. Questa struttura fu costruita attorno al 1640, e contiene bellisssimi dipinti del '700 ed uno splendido affresco in cui vengono rappresentati tutti i governatori alla guida del convento, succedutesi nel tempo.
Fornito di un telescopio potentissimo, é aperto ai turisti il mercoledì ed sabato sera. Potrete optare, anche, per una fantastica escursione presso i ruderi dei castelli medioevali delle località di Cerreto e di Meleto.

LE MANIFESTAZIONI

Ad Aprile si svolge la manifestazione della Salus Erbe. Vi aspettano una miriade di convegni, dibattiti, mostre, mercatini, stand gastronomici e naturalmente tanta erboristeria, prodotti di agricoltura biologica e medicina naturale.
Il borgo di Saludecio durante l'800 FestivalSullo stesso argomento durante la stagione estiva hanno luogo diversi e caratteristici mercatini, che animano il borgo con i profumi ed i frutti delle campagne che circondano Saludecio.
Nella prima settimana di Agosto si tiene l'appuntamento con Ottocento Festival, un evento che vi catapulterà in quel secolo facendovi rivivere l'atmosfera del tempo con operette, musica, mostre e tanto teatro.

INFORMAZIONI

In questo piccolo paesino, immerso nella magica atmosfera del passato, potrete trovare numerosi hotel dotati di ogni comfort, pensati per offrirvi il massimo della comodìta. la vostra vacanza sarà indimenticabile.